21 maggio 2009

Tutte le cose che Wolfram Alpha può fare e Google no


Che Wolfram Alpha non fosse un motore di ricerca si è capito dai primi momenti in cui è stato reso funzionante. Il sito, creato dal genio della matematica Stephen Wolfram, permette di avere tante risposte dalla rete, il che lo rende particolarmente diverso da Google, più adatto a trovare dei siti. Wolfram Alpha, in pratica, permette di fare cose non possibili con Google.

Per esempio, quando eseguite una ricerca su Google avete bisogno di inserire termini di ricerca molto semplici. Quando date in pasto a Google tanti dati, i risultati saranno molto imprecisi. Diversamente Wolfram Alpha vi aiuta ad avere tante informazioni anche quando inserite più di un termine di ricerca. Provate, per esempio, ad inserire i pianeti del sistema solare, ne riceverete un loro resoconto dettagliato e un confronto.

Wolfram Alpha è molto utile per ricevere informazioni dettagliate di un luogo. Certo, Google vi mostrerà le immagini satellitari e tutti i locali più “cool” vicino ad un certo indirizzo. Ma provate a cercare su Wolfram Alpha “New York”: riceverete un elenco di dati regionali impressionante.

Wolfram Alpha è anche un servizio molto preciso, che può aiutarvi nel realizzare ricerche e analizzare dati. Non solo: Wolfram Alpha può compiere operazioni complesse, elaborare dati e realizzare delle comparazioni. Insomma, tutte cose che Google non fa e chissà se farà in futuro, e che rendono Wolfram Alpha più un “motore di calcolo” che un motore di ricerca.

Voi cosa ne pensate?

[Via www.downloadblog.it - Via Mashable.com ]

Nessun commento:

Post più popolari

Archivio dei post

- Clicca sulle frecce nere per espandere e leggere i titoli
- clicca sui titoli per leggere il post.