31 maggio 2009

Condividere file in modo veloce direttamente da PC a PC


FilesOverMiles è un servizio che ti permette di inviare file direttamente dal tuo PC al PC del destinatario/i, senza caricarlo quindi su un server di appoggio.

Per inviare un file,
1 - collegati al sito www.filesovermiles.com
2 - clicca sul pulsante "browser" (o direttamnete sulla casella bianca)
Verrà aperta una finestra di dialogo.
3 - Seleziona il file che devi inviare e clicca su "Apri".
Il sito ti fornirà "subito" un link.
4 - Comunica al destinatario/i il link (tramite email, chat, social o altro mezzo),
5 - affinchè il download funzioni, devi mantenere aperta la finestra del tuo browser sulla pagina dove hai "caricato" il file (ovviamnete, puoi aprirne altre e continuare a navigare su altri "lidi")
6 - il destinatario procederà ad incollare il link che gli hai fornito sul suo browser
e scaricherà quindi, direttamente dal tuo PC il file.
Se chiudi il tuo browser, verrà interrotto il download.

Il vantaggio di questa operazione è la velocità di trasferimento.
Praticamente è un tipico trasferimento peer-to-peer (o P2P).

Privacy e sicureza nei Social network

Un interessante e utile video da ascoltare per conoscere alcuni potenziali pericoli derivanti dalla partecipazione dei Social network (Facebook, Twitter, eccetera).



Altri video che spiegano come difendersi dalle insidie della rete li trovi nel sito www.sicurezzainrete7x24.org

30 maggio 2009

Come creare testo con effetti speciali

Vuoi creare una scritta animata da effetti speciali ?
1 - collegati al sito glowtxt.com
2 - dal menu a discesa style scegli uno stile
3 - a destra sulla casella "1. Your text here" scrivi il testo
4 - clicca sul pulsante "Make Text"
Al centro verrà creato il testo animato


Per scaricarlo sul tuo PC
1 - clicca sul pulsante "Download Image"

Potrai ulteriormente personalizzare il testo animato,
scegliendo le varie opzioni che si trovano sotto il menu Style;
e potrai scrivere su più righe aggiungendo testo nelle caselle 2. e 3.

Divertiti a cambiare le opzioni ed a ogni cambiamento clivca sul pulsante "Make Text", oppure "Make comment" per vedere i risultati.

25 maggio 2009

Clonare un disco o una partizione con CloneZilla

AGGIORNAMENTO: ottobre 2012
Questo articolo è un po' datato! Ora esiste la versione italiana di Clonezilla.
Ecco dove potete trovare l'aggiornamento a questo articolo:
Cosa sono e perchè creare Immagini disco e partizioni
Scaricare e masterizzare il file iso Clonezilla
Come avviare il computer da CD o DVD
Come clonare un disco con Clonezilla

Tra i vari programmi gratuiti che permettono di creare una immagine del disco fisso o di una partizione, ho scelto Clonezilla.
Anche perchè mi ricorda molto un simile programma che si avviava da floppy in modalità DOS, precursore per eccellenza per questi tipi di software: Norton Ghost.
Quest'ultimo si è evoluto ed è uno dei migliori programmi di clonazione, ma è a pagamento. Al contrario, Clonezilla è totalmente libero (ha una licenza Opensource).

Clonezilla clona un hard-disk o una partizione creando un file immagine (ma non solo !) che potrà essere usata per ripristinare l'intero hard-disk e partizione, riportandola al punto di origine.

Di regola, creo sempre un'immagine del disco o della partizione che contiene il sistema operativo (quindi, con tutti i relativi driver e programmi di sistema), appena acquisto un PC nuovo; in questo modo avrò sempre l'opportunità di riportare il PC alla stato inziale "di fabbricazione".

È da tenere presente, comunque, che nei notebook di ultima generazione, solitamente viene fornito un CD di ripristino o esiste un'immagine "di fabbrica" all'interno dello stesso (in una partizione nascosta).

In seguito, eseguo tutti gli aggiornamenti di Windows Update, con i vari server pack e rieseguo un'altra immagine.

Creo una terza immagine dopo aver installato i programmi che uso più spesso.

A distanza di 6 mesi o un anno creo regolarmente un'altra immagine del disco C (ovvero della partizione contenente il sistema operativo); in questo modo, se sarà necessario, avrò una più ampia scelta temporale sul tipo di immagine da ripristinare.

Prima di avviare Clonezilla, ho eseguito un doppio backup di tutti i dati importanti su un disco fisso esterno e su alcuni DVD, usando il metodo tradizionale del "copia ed incolla" (e/o masterizzazione).
Eseguire più copie di DATI è assolutamente consigliabile; anche perchè qualsiasi supporto di memorizzazione (hard-disk, pendrive, DVD) possono guastarsi in qualsiasi momento, rendendo inacessibili i dati ivi impresssi.

Programmi di clonazione, se usati male, posso cancellare tutti i dati di un disco fisso!

Quelli che seguono sono appunti che servono a me come promemoria.
Li rendo disponibili in questo blog e se avete intenzione di seguirli è una decisione che dovete prendere interamente a vostro rischio e pericolo; non assumo nessuna responsabilità in caso

di perdita di dati o malfunzionamenti o inacessibilità o inservibilità del vostro o di altri computer/notebook o elaboratore elettronico.

Primo passo:
1 - scarico il file iso del programma da qui: http://www.clonezilla.org/
2 - dal menu Downloads scelgo "Stable (released)" "iso/zip file"
3 - alla successiva pagina scelgo l'ultima versione ("clonezilla-live-1.2.2-14.iso")

Secondo passo:
Il file che ho scaricato è di tipo ISO e quindi devo masterizzarlo su CD.
Se non ho un programma che masterizza immagini ISO,
1 - scarico il programma CDBurnerXP da qui: http://www.filehippo.com/download_cdburnerxp/
2 - lo installo e lo avvio
3 - scelgo la voce "Masterizzo immagine ISO" e clicco su OK
4 - clicco sul pulsantino con i tre puntini e seleziono l'immagine ISO clonezilla che ho scaricato precedetemente
5 - clicco su Masterizzo e attendo il completamento della procedura.

Ora ho a disposizione il CD ISO Clonezilla che mi servirà per avviare il programma.

Terzo passo:
Eseguo delle operazioni preliminari come:
- la pulizia del disco fisso con CCleaner
- la deframmentazione con Defraggler
- eliminazione dei punti di ripristino
- COPIA DI TUTTI I DATI IMPORTANTI.

Quarto passo:
Mi assicuro che il PC sia configurato in modo che venga avviato da CD quando quest'ultimo viene inserito.
1 - Riavvio il PC
2 - tengo premuto ALT+F4 oppure F2, o CANC, o ESC, eccetera (a seconda del PC in uso)
3 - configuro il primo Boot Device su CDROOM
4 - chiudo il pannello BIOS salvando le impostazioni
Peer chiarimenti, leggere Per cambiare il Boot Device nel Bios

Quinto passo:
1 - Inserisco il CD ISO CloneZilla sul lettore CDROOM
2 - Riavvio il PC
Dopo il caricamento viene visualizzata questa schermata:


3 - lascio attiva la prima opzione "Clonezilla live (Default settings, VGA 1024x768)

4 - premo il tasto [INVIO]


Alla successiva schermata,
5 - premo il [tasto cursore GIU] fino a selezionare la voce "Select Keymap from full list"
6 - premo [INVIO]


In questo modo potrò scegliere la tastiera italiana per impartire i successivi comandi, altrimenti i tasti premuti non coincideranno con l'output dello schermo.
Alla successiva schermata,
7 - scorro con il [tasto cursore GIU] premendolo più volte (o tenendolo premuto)


8 - e seleziono la voce "Unknow /Italian /Standard /Standard"
9 - e premo [INVIO]


10 - lascio attiva l'opzione "Start_Clonezilla Start Clonezilla" e premo [INVIO]


11 - lascio attiva la voce "work with disks or partition" e premo [INVIO]


Nella sucessiva schermata scelgo il tipo di memoria dove destinare l'immagine
12 - lascio attiva la prima voce "Use local device (E.g.: hard drive, USB drive)" e premo [INVIO]


13 - se non ho già inserito l'unità di memoria (disco fisso esterno o pendrive) lo faccio ora
14 - attendo quindi 5 secondi e premo invio (come suggerito dal programma)


Procedo ora a selezionare la destinazione (la sorgente viene richiesta dopo)


15 - individuo l'unità di memoria dove copiare il file immagine e la seleziono spostandomi sempre con il [tasto cursore GIU]


16 - e premo [INVIO]
Scelgo in quale cartella copiare l'immagine sull'unità di memoria appena scelta
17 - lascio selezionata la prima voce "Top_directory_in_the-local_device" (ovvero all'interno di nessuna cartella !) e premo [INVIO]


La successiva schermata mi fornisce delle informazioni riguardanti l'unità di memoria scelta
18 - premo [INVIO] per continuare


Alla successiva schermata, devo scegliere se eseguire la copia di un'immagine di un intero disco o di una partizione, oppure se ripristinare il sistema.


19 - scelgo la voce "Save_local_partitions_aa_an_image" (ovvero scelgo di salvare una partizione creando un file immagine) e premo il tasto [INVIO]


Nella schermata successiva posso personalizzare il nome da dare al file immagine oppure
20 - decido di lasciare il nome proposto dal programma e premo [INVIO]


In seguito devo scegliere la (o le) partizione/(i) che voglio salvare.
21 - mi sposto con il [tasto cursore GIU] e seleziono la partizione premendo la [BARRA SPAZIATRICE]


Un asterisco indica che la partizione è stata selezionata.


22 - alla successiva schermata lascio attiva l'opzione proposta e premo [INVIO]


23 - idem alla prossima, premo [INVIO]


Ho l'opportunità quindi di scegliere quale tipo di compressione (lenta ma immagine piccola, veloce, ma immagine grande, eccetera)
24 - lascio la voce attiva proposta e premo [INVIO]


Sscelgo le dimensioni massime che devono avere i file (ovvero oltre un certo limite, l'immagine verrà composta da più file)
25 - lascio 2000 (megabyte) e premo [INVIO]


Scelgo cosa deve fare il programma al termine del processo.


26 - premo il [tasto cursore GIU] per selezionare la voce "Reboot client when the clone finisches" (ovvero, esegui il riavvio del PC al termine della clonazione)


Nelle righe di comando mi viene indicata quali comandi devo digitare se la prossima volta voglio eseguire la stessa clonazione senza il supporto del'interfaccia grafica.
27 - premo [INVIO]


A questo punto devo dare conferma,
28 - premo il tasto Y (che sta per Yes/Si) e premo [INVIO]


Il processo viene avviato e viene visualizzate le informazioni sul tempo, sulla percentuale e sulla velocità della clonazione.



Attendo con pazienza ll completamento del processo.
Al termine verrà espulso il CD. Lo tolgo, richiudo lo sportello e premo [INVIO] per continuare.

Nel prossimo tutorial vedrò come ripristinare il sistema da un'immagine creata precedentemente.

21 maggio 2009

Tutte le cose che Wolfram Alpha può fare e Google no


Che Wolfram Alpha non fosse un motore di ricerca si è capito dai primi momenti in cui è stato reso funzionante. Il sito, creato dal genio della matematica Stephen Wolfram, permette di avere tante risposte dalla rete, il che lo rende particolarmente diverso da Google, più adatto a trovare dei siti. Wolfram Alpha, in pratica, permette di fare cose non possibili con Google.

Per esempio, quando eseguite una ricerca su Google avete bisogno di inserire termini di ricerca molto semplici. Quando date in pasto a Google tanti dati, i risultati saranno molto imprecisi. Diversamente Wolfram Alpha vi aiuta ad avere tante informazioni anche quando inserite più di un termine di ricerca. Provate, per esempio, ad inserire i pianeti del sistema solare, ne riceverete un loro resoconto dettagliato e un confronto.

Wolfram Alpha è molto utile per ricevere informazioni dettagliate di un luogo. Certo, Google vi mostrerà le immagini satellitari e tutti i locali più “cool” vicino ad un certo indirizzo. Ma provate a cercare su Wolfram Alpha “New York”: riceverete un elenco di dati regionali impressionante.

Wolfram Alpha è anche un servizio molto preciso, che può aiutarvi nel realizzare ricerche e analizzare dati. Non solo: Wolfram Alpha può compiere operazioni complesse, elaborare dati e realizzare delle comparazioni. Insomma, tutte cose che Google non fa e chissà se farà in futuro, e che rendono Wolfram Alpha più un “motore di calcolo” che un motore di ricerca.

Voi cosa ne pensate?

[Via www.downloadblog.it - Via Mashable.com ]

17 maggio 2009

Come visualizzare e trovare informazioni sui processi nascosti di Windows


Quando il computer è acceso, sono attivi dei programmi nascosti.
Per vedere questi programmi nascosti,
1 - tieni premuto i pulsanti CTRL+ALT e premi per un attimo il tasto CANC
Poi rilascia immediatamente perchè il computer potrebbe spegnersi.
1b - (se hai Windows Vista) clicca su "Gestione Atività"
2 - se non è già in primo piano, clicca sulla scheda "Processi"
Da questa scheda potrai osservare tutti i processi attivi nascosti e non.

Per capire a cosa servono e/o a quale programma sono associati,
1 - collegati al sito processlibrary.com
2 - nella casella di ricerca digita il nome del processo

Le informazioni sono in inglese, ma dal colore è possibile intuire se il processo è benevolo o meno.
colore verde = OK
colore giallo o rosso = è un virus, spyware o malware; e pertanto devi approfondire l'argomento ed usare mezzi di antivirus antispyware antimalware, per rimuovere il problema.

Vedi Rimuovere infezioni dovute a spyware, maleware, worm

15 maggio 2009

Come segnalare velocemente, pagine web (link) su Twitter e FrienFeed


Bigtweet.com offre un utile strumento per postare velocemente su Twitter:
un pulsante da inserire nel tuo browser che ti permetterà, cliccandolo, di postare al volo (su Twitter o FriendFeed), titolo e link della pagina visualizzata.

Per aggiungere il pulsante,

- Vai alla pagina Bigtweet.com,

Se come browser, usi Firefox:
- assicurati che la barra dei segnalibri sia visibile,
- altrimenti rendila visibile, attivandola dal menu:
"Visualizza" > "Barra degli strumenti" > "Barra dei segnalibri"
- trascina quindi il grosso pulsante "Big Tweet" nella "Barra dei segnalibri"

Se come browser, usi Internet Explorer:
- assicurati che la barra dei preferiti sia visibile,
- altrimenti rendila visibile, attivandola dal menu:
"Visualizza" > "Barra degli strumenti" > "Barra preferiti"
- clicca con il tasto destro il grosso pulsante "Big Tweet"
- dal menu contestuale, clicca su "Aggiungi ai preferiti"
- clicca su SI se appare un avviso di protezione
- dal menu a discesa "Crea in", scegli "Barra preferiti"
- clicca sul pulsante "Aggiungi"

Se come browser, usi Chrome:
- assicurati che la barra dei preferiti sia visibile,
- altrimenti rendila visibile, attivandola dal menu:
"Personalizza (icona a chiave inglese)" > "Mostra sempre Barra dei preferiti"
- trascina quindi il grosso pulsante "Big Tweet" nella "Barra dei preferiti"

D'ora in poi quando vorrai segnalare una pagina web su twitter,
- clicca sul pulsante "Big Tweet" che hai aggiunto nella barra del tuo browser
- inserisci i dati di accesso (basta una volta per sessione)
- clicca su "login"
Un post con titolo e link corto verrà creato
- clicca sul pulsante "update" per postarlo su "Twitter"
oppure dal menu "Select" puoi cambiare tipo di social, scegliendo FrienFeed.

Puoi inoltre personalizzare il servizio applicande le innumerevoli opzioni presenti nelle varie schede.

Un altro link che ti potrebbe interessare:
Le due migliori estensioni di Firefox per postare su Twitter

14 maggio 2009

Importare messaggi e contatti da altri account su Gmail

Gmail ha finalmente reso disponibile una nuova funzione che permette di migrare facilmente i messaggi di posta elettronica e la rubrica dei contatti utilizzati su altri servizi email, all'interno del proprio account Gmail.



Attualmente è supportata la migrazione dai seguenti servizi: aol.com, aol.fr, clear.net.nz, cox.net, comcast.net, cs.com, earthlink.net, freenet.de, freeserve.co.uk, gmx.at, gmx.ch, gmx.de, gmx.net, hotmail.com, hotmail.co.uk, hotmail.de, hotmail.fr, Ihug.co.nz, juno.com, laposte.net, live.com, msn.com, netscape.com, netzero.com, neuf.fr, optonline.net, optusnet.com.au, orange.fr, orangehome.co.uk, orcon.net.nz, paradise.net.nz, rr.com, slingshot.co.nz, sprint.ca, sympatico.ca, tiscali.co.uk, verizon.net, voila.fr, wanadoo.co.uk, wanadoo.fr, web.de, worldnet.att.net, yahoo.com, yahoo.co.uk, yahoo.co.in.

La nuova funzione è disponibile su tutti i nuovi account Gmail, mentre per quelli preesistenti è necessario attendere ancora qualche giorno prima che venga attivata.

[Via Motoricerca]

12 maggio 2009

Google e Twitter - La Ricerca e ... "si dice in giro" !

Twootles è un motore di ricerca che unisce la potenza di Google con ... "quello che dice la gente" nelle ultime ore.
Inserendo delle parole chiave, infatti, avrai sulla sinistra i risultati del motore di ricerca e sulla destra potrai accedere ai risultati del frequentatissimo social Twitter

10 maggio 2009

Le otto migliori estensioni per Firefox


Se non avete ancora installato Mozilla Firefox , con queste favolose estensioni capirete perchè è il miglior "compagno di navigazione" nel web.

1 - Google Toolbar
Google toolbar è una estensione di Firefox che serve a velocizzare le ricerche web ed accedere con un clic ai vari servizi google.

2 - Secure Login
Secure Login è una estensione (Add-ons) di Mozilla Firefox che ti permette di loggarti con un clic nei siti in cui sei registrato/a.

3 - gTranslate
gTranslate è un'utilissima estensione per tradurre al volo intere frasi da siti stranieri.
Traduce non solo dall'inglese all'italiano ma da qualsiasi altra lingua inserita nel database di "google translate"; perfino il giapponese e l'arabo!


4 - AutoCopy
Autocopy è una estensione che ti permette di velocizzare le operazioni di copia ed incolla.

5 - Right-Click-Link
Right-Click-Link è una semplicissima estensione utile per aprire velocemente un indirizzo testuale (non apribile con un clic).

6 - Site Launcher
Site lanuncher è una potente estensione che ti permetterà di aprire velocemente da tastiera i siti che usi più spesso.

7 - TwitterFox
TwitterFox serve ad ottimizzare e velocizzare la pubblicazione di post su Twitter.

8 - TinyURL Generator
TinyURL Generator perfeziona la gestione di Twitter / TwitterFox, riducendo i link delle pagine vistitate, con un semplice clic.

Per maggior dettagli segui questi link:
Le 6 migliori estensioni Firefox
Le 2 migliori estensioni di Firefox per postare su Twitter

05 maggio 2009

Sfondi Firefox per il tuo desktop con tema stagionale e calendario incorporato

Se sei un fan di Firefox, e ti piace spesso cambiare l'aspetto del tuo desktop, Foxkeh potrebbe fare al caso tuo. Questo sito giapponese, pubblica ogni mese un'immagine da applicare allo sfondo del tuo desktop con relativo calendario incorporato.
Nell'immagine c'è l'imancabile volpe (simbolo del browser firefox) e il tema tipico della stagione corrente.
Oltre ai svariati tipi di risoluzione,
(clicca con il tasto destro sul tuo desktop e scegli Proprietà e quindi la scheda Impostazioni per conoscere quale tipo di risoluzione ha il tuo monitor)
puoi scegliere tra tre possibili varianti:
- sfondo con calendario con inizio settimana di domenica (With calendar starts on Sundays)
- sfondo con calendario con inizio settimana di lunedì (With calendar starts on Mondays)
- sfondo senza calendario (Without Calendar).

Per accedere al sito clicca sul seguente link: www.foxkeh.com e in seguito clicca sull'immagine per poi scegliere la variante preferita.
Aperta l'immagine a "grande" risoluzione cliccaci sopra con il tasto destro e scegli la voce "Imposta come sfondo del desktop".
Clicca qui per accedere agli ultimi sfondi disponili.


[via lifehacker.com]

04 maggio 2009

Ascoltare la radio dal web con "The Radio"


Theradio.com è un sito dove puoi ascoltare musica online.
Nel web ci sono molti servizi che permettonio di farlo, ma questo mi ha colpito molto per la semplicità e velocità di esecuzione.

Ha un'interfaccia molto pratica ed intuitiva.
Accedi alle varie schede "search", "channels" per cercare e selezionare una canzone o un genere musicale.
- Dalla scheda "channels" (ad esempio), clicca su "Genre"
- seleziona il genere musicale da te preferito
Apparirà un elenco di stazioni radio relative al genere musicale scelto.
- Clicca su una stazione, e in seguito
- passa alla stazione successiva cliccando sull'icona a forma di doppia freccia.

03 maggio 2009

Creare qualcosa di magico con Myoats

Chiunque può creare qualcosa di magico con Myoats.com.
Myoats è un'applicazione fruibile direttamente da browser (stile web 2.0) con cui ti puoi sbizzarrire nel creare forme simmetriche molto carine.
Praticamente è impossibile non eseguire dei favolosi disegni!
Registrandoti gratuitamente, puoi salvare i tuoi lavori e scaricarli in vari formati.
Potrai ad esempio, metterne uno come sfondo al tuo desktop o al tuo iPhone.

Da questo link: create puoi iniziare subito a disegnare.

Qui sotto c'è un video; è in lingua inglese, ma seguendo le immagini potrai facilmente capire come funziona.


Altri video tutorial, li potrai vedere raggiungendo questo link: http://www.myoats.com/tutorial.aspx

Post più popolari

Archivio dei post

- Clicca sulle frecce nere per espandere e leggere i titoli
- clicca sui titoli per leggere il post.