29 giugno 2007

Diventare famosi con un paio di clic !


Vuoi vedere il tuo nome scritto su un grattacielo di Chicago
... o su qualche posto particolare ?
- Vai sul sito www.letterjames.com
- sul riquadro di destra, scegli dal menu a discesa un'immagine (oppure lascia quella che c'è!)
- nelle caselle sottostanti scrivi il tuo nome o "quello che vuoi"
- clicca sul pulsante "generate picture"
Et voilà ... sei virtualmente diventato famoso !

Salva l'immagine nel tuo PC con,
- un clic destro sopra l'immagine
- un clic sulla voce "Salva immagine con nome ..."
- invio da tastiera (per salvarla sulla cartella proposta).

28 giugno 2007

Condividi le tue foto con tutto il mondo


Da www.flickr.com
puoi salvare copie delle tue foto online e condividerle con amici, parenti o con tutto il mondo!
Hai la possibilità di vedere le foto che altre persone di tutto il mondo hanno reso disponibili online.
Da questo Link: www.flickr.com/map/ potrai vedere la mappa del mondo e accedere a 20 milioni di foto disponibili!

27 giugno 2007

Disporre di un Hard disk virtuale, gratuito.


L'hard disk (disco fisso) è una componente del computer nel quale vengono memorizzati tutti i file/dati (immagini, musica, lettere, fogli di calcolo, presentazioni, file di sistema).
L'hard disk esterno, (collegato, ad esempio, con cavo USB al PC) serve per espandere la memoria del computer, oppure può essere utilizzato per il backup dei dati (vedi il backup - cosa significa).

L'Hard disk virtuale è (parte di) un hard disk che si può trovare in qualsiasi punto del pianeta terra!
Alcuni portali mettono a disposizione dello spazio gratuito, dove poter salvare copie dei propri file.
In questo modo da qualsiasi punto di accesso internet si potrà accedere ai file copiati.
Si potrà inoltre decidere se condividerli con altre persone.

www.xdrive.com ti mette a disposizione ben 5 gigabyte di memoria gratuita.
Sarà sufficiente creare un AOL accounts, seguendo la procedura guidata.

26 giugno 2007

Un calendario online sempre disponibile.


Tra i molti servizi gratuiti di Google, trovo molto utile il Calendario.
Hai la possibilità di
- inserire con un clic i tuoi appuntamenti,
- catalogare gli appuntamenti per categorie, scoprendo e nascondendone il contenuto associato
- raggiungere la tua agenda/calendario da qualsiasi punto di accesso internet (come per le email)
- condividere il tuo calendario con altre persone, permettendo loro (se vuoi) di inserire a lora volta altri appuntamenti

25 giugno 2007

Antispyware. Non basta averlo !


Per la sicurezza del proprio computer non è sufficiente installare l'Antispyware.
Vedi qui come fare.

Lo devi aggiornare, immunizzare e scansionare costantemente.
Prendiamo ad esempio Spybot.
- Apri il programma Spybot
- Clicca sul pulsante "cerca aggiornamenti"
- spunta tutte le caselle di controllo degli aggiornamenti proposti
- clicca su "scarica aggiornamenti"
Al termine,
- clicca su "immunizza"
- e poi ancora clicca sulla croce verde in alto "immunizza"
- clicca su "search & destroy"
- clicca "avvia scansione"
Al termine,
- clicca su "Correggi problemi selezionati" (se esistono)

24 giugno 2007

Automatizzare la copia dei dati


La copia dei propri dati è importante.
Perchè non affidarla ad un programma gratuito e "tutto" italiano come Uranium Backup ?
Scopri come cliccando qui.

Canzone, se ci sei ... batti 10 colpi!


Conosci il motivo di una canzone ma non ricordi il titolo ?
- Collegati al sito www.songtapper.com
- clicca su "Click here to get started"
- clicca su "click heare to begin" (2 volte!)
- scandisci il ritmo del motivo, premendo sulla barra spaziatrice (almeno 10 battute)
- clicca su "click here when finished tapping"
Ti verranno in questo modo proposte alcuni titoli di canzoni.
Forse tra queste c'è quella che stai cantando tu !

Spazio illimitato con Yahoo! Mail


Yahoo! offre una casella di posta elettronica gratuita con spazio illimitato.
Cosa aspetti a creare la tua .....@yahoo.it
Scoprilo cliccando qui.

16 giugno 2007

WiMax e il diritto alla conoscenza

Tra poco lo Stato assegnerà le frequenze WiMax. E’ il punto di non ritorno per il libero accesso alla conoscenza. Dopo non si potrà più tornare indietro. Il WiMax è una tecnologia che permette di trasmettere e ricevere segnali senza fili a distanze di decine di chilometri. Elimina l’ultimo miglio e il pedaggio di Telecom Italia. Le comunità locali potranno rendersi indipendenti e collegarsi a Internet.
Se il WiMax finisce in mano agli avvoltoi delle compagnie telefoniche, come ho detto nel mio intervento di Rozzano a Buora e a Ruggiero, verrà trasformato in una me..da ad alto costo. Peggio dell’adsl.
Ogni cittadino dovrebbe avere per nascita il diritto di accesso alla conoscenza.
Esiste una petizione on line che vi invito a firmare per il vostro futuro, per il diritto alla conoscenza e per non essere, almeno una volta, presi per il c..o.
La petizione chiede che almeno 1/3 delle frequenze venga riservato ai cittadini per associazioni senza fini di lucro, come i comuni e gli enti locali, e senza alcuna tassazione diretta o indiretta.
Firmate la petizione su: http://www.petitiononline.com/wmaxfree/

dal Blog di beppe grillo
Licenza Creative Commons

09 giugno 2007

Laudato si', mi Signore, per sor'Acqua

gocce_acqua.jpg


Padre Alex Zanotelli ha detto : “Lasciateci almeno l’aria e l’acqua”. Lassù qualcuno lo ha ascoltato.
La legge che nazionalizza l’acqua è stata approvata mercoledì alla Camera in uno strano silenzio. Quando scadranno i diritti delle municipalizzate l’acqua tornerà sotto il controllo dei Comuni, delle Province e delle Regioni. In un subemendamento al disegno di legge Bersani è riportato: “ La titolazione delle concessioni di derivazione delle acque pubbliche è assegnata a enti pubblici”. Semplice, chiaro! Le società di capitali private e quotate in borsa fuori dalle balle. La pioggia non darà più stock option e dividendi. E tornerà sotto il controllo dei cittadini.
Il subemendamento è merito di due deputati verdi: Angelo Bonelli e Giuseppe Trepiccione. Dopo la Camera c’è però il Senato. E la legge potrebbe essere cambiata, bocciata, adulterata.
Il blog è qui per questo: per fare la lista dei buoni e dei cattivi. Un piccolo promemoria per le prossime elezioni.
Il blog riporterà nomi e voto dei senatori e, se il caso, un estratto dei loro interventi sull’acqua.
Io sono fiducioso, credo che voteranno all’unanimità per restituire l’acqua agli italiani. Ma non vorrei che qualcuno, per pura amicizia sia chiaro, voglia favorire le società concessionarie. Agli amici non si può dire di no...
L’acqua è un diritto, non è tollerabile che produca profitti.
Ma l’amministrazione pubblica è un colabrodo. Ottimo punto. Chiariamo di chi sono le responsabilità. Identifichiamo i dipendenti e tappiamo i buchi degli acquedotti.
E’ il solito discorso dell’inversione di causa e effetto che produce incapaci pubblici e speculatori privati.
Nessuno tocchi l’acqua o divento Caino.


dal Blog di Beppe Grillo
Licenza Creative Commons

Post più popolari

Archivio dei post

- Clicca sulle frecce nere per espandere e leggere i titoli
- clicca sui titoli per leggere il post.