14 febbraio 2009

I blogger uniti contro il turismo sessuale



Dal blog arteggiando parte una lodevole iniziativa per unire tutti i blogger, al di là del colore politico, contro il turismo sessuale.
Questo blog partecipa all'iniziativa, insieme ai pionieri della stessa:

Invito tutti coloro che leggono ad unirsi e/o diffonderla con i tutti i loro mezzi.

Ecco l'articolo promotore:

Il 19 febbraio apre a Milano il BIT 2009, la borsa del turismo. Dietro alla pratica del turismo vi sono anche deplorevoli implicazioni, che riguardano il turismo a sfruttamento sessuale, in particolare maniera la prostituzione minorile. E' odioso che milioni di esseri sub-umani, occidentali, maschi, cittadini (eufemismo) di paesi ricchi si spostino ogni anno in determinate località turistiche di nazioni povere per abusare, sfruttare e d alimentare il misero mercato degli abusi sui minori e della prostituzione. Ma è ancor più grave che tale industria si fondi sulla para-legalità di operatori nel settore del turismo.

I dati forniti da studi specifici hanno prodotto stime agghiaccianti, forse addirittura da valutare per difetto: i minori sfruttati assommano in Brasile a 500.000, Thailandia 300.000, Filippine 100.000, Nepal 150.000, Cina 600.000, India 575.000, Repubblica Dominicana 30.000, Pakistan 40.000, Russia 50.000, Sri Lanka 30.000, Taiwan 60.000, Vietnam 40.000, Kenya 15.000, ma anche nel cuore dell'Unione Europea prende piede il fenomeno e ne è un paradigma la città bulgara di Sandansky, dove su 30.000 abitanti vi è una concentrazione di duemila baby prostitute.

Nel 2009 non è più sopportabile questa usanza barbara, ed è per questo motivo, che prendendo spunto da un appello apparso il mese scorso, alcuni blogger si sono uniti ed hanno dato vita a questa giornata in cui è necessario urlare NO al turismo sessuale. Saamaya, Saturninox, Riciardengo, Lindayouandus hanno dato il loro pieno appoggio e nutrono la speranza di poter aggreagare ulteriori consensi ed adesioni, in maniera da postare il 18 febbraio, lungo l'intero arco della giornata, post e news specifiche sugli aggregatori di notizie, in particolare su Ok Notizie per dare al movimento maggior visibilità.

E' possibile sperare che l'iniziativa incontri un favore tale da permettere il superamento delle barriere ideologiche, delle coloriture politiche ed unisca la blogosfera e gli utenti della rete, almeno per una giornata? Confido positivamente nella bontà dell'iniziativa e nell'intelligenza degli utenti affinchè non debbano sgorgare più lacrime sul volto di un bimbo, un passo in più verso l'umanità e la civilta, o solo anche per sollecitare leggi severissime in materia.

3 commenti:

Saamaya ha detto...

Grazie, Gianni. Aspettiamo il 18 per il "lancio".

Gianni ha detto...

Fatto ! Oggi l'ho "lanciato" e qui è possibile votarlo su oknotizie:
http://oknotizie.virgilio.it/go.php?us=717150118349ceaf

Saamaya ha detto...

:-)

Post più popolari

Archivio dei post

- Clicca sulle frecce nere per espandere e leggere i titoli
- clicca sui titoli per leggere il post.