Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2008

Felice Anno Nuovo e ... nei festeggiamenti non scordatevi di loro :-)

Aguri di un Felice e Sereno Natale

Auguro a chi non sogna
un nuovo sogno.
A chi non spera
una nuova speranza.
A chi odia
la capacità di amare.
A tutti quanti un sereno Natale.

Contro la legge ANTIBLOG

Contro il DDL anti-Blog presente alla Camera (DdL C. 1269)
Dalla commissione Cultura della Camera arriva un nuovo disegno di legge (DdL C. 1269) che obbligherebbe molti blog ad iscriversi al registro dei comunicatori con la possibilità di essere perseguiti per i reati a mezzo stampa. Un anno fa ci provarono con il DDL Levi-Prodi che facemmo ritirare. Ora ci riprovano, nel silenzio assoluto dei media.

Sono state aperte 2 petizioni online Firma le petizioni online: http://firmiamo.it/noallaleggeantiblog http://www.petitiononline.com/noDDL/petition.html Quil link del gruppo su facebook http://www.facebook.com/group.php?gid=32540852267

È uscita la versione inglese del libro PC da Zero

Sull'onda del successo del libro PC da Zero - Guida facile e pratica per usare il computer
[ I download complessivi della prima e seconda versione superano le trentamila unità ]
è nato PC FROM ZERO - Easy and practical guide to use the computer

Per ora acquistabile solo su lulu.com

Guida e test per conoscere la posizione geografica degli stati del mondo

Quanti sono gli stati del mondo ?
Quali sono e ... cosa ancor più ardua dove si trovano ?
Qui su Wikipedia c'è una esauriente guida:

Cliccando sul relativo nome, verrà aperta una scheda dove viene indicata anche la posizione geografica del paese.

Per verificare poi, la propria conoscenza geografica degli stati,
- vai su questo link: www.gamedesign.jp/flash/worldmap/worldmap.html
- clicca su Start
- leggi in basso lo stato da cercare nella mappa
- clicca sulla mappa la posizione in cui si trova (hai 20 secondi di tempo)
Se necessario, usa il comando zoom (posto a sinistra) per individuare meglio gli stati più piccoli.

L’e-book più scaricato in Italia, da lulu.com

Ieri, inserendo il mio nome nel motore di ricerca http://www.123people.com/
ho scoperto questi articoli:
http://www.lamianotizia.com/
http://italianpress.blogspot.com/
http://www.booksblog.it/

Dove viene segnalato che:
"l’e-book più scaricato in Italia è il libro gratuito Pc da zero di Gianni Crestani, che potete trovare a questo link. Ben 17.000 sono stati gli utenti a scaricare la prima edizione del testo online."


Scenari inquietanti sull'energia Nucleare

«Arrivai al reattore alle 6 del mattino. L'esplosione era avvenuta all'1.23. Non ne sapevo niente e all'alba uscii di casa per raggiungere la centrale. Sull'autobus si parlava di un guasto ma nessuno sapeva. Solo quando calpestai la graffite contenuta nei locali dove avviene la reazione capii. Cominciai subito a lavorare con la mia squadra di elettricisti per rimettere in funzione le turbine. Fummo i primi ad arrivare da fuori, fino ad allora erano intervenuti i colleghi di turno e i vigili del fuoco.» [Anatoly Kolyadin, 57 anni]

Anatoly perde la pelle delle gambe tre volte all'anno, soffre di dolori alle articolazioni e fulminanti emicranie. E' uno dei rari sopravvissuti a Chernobyl, anche se in quelle ore assorbì una quantità di radiazioni mai calcolata. Le prime squadre dei pompieri semplicemente si dissolsero nel giro di qualche settimana. Oltre quattromila morti secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, ma la vera cifra non si saprà mai. Il reatto…

Le bellissime poesie di Nazim Hikmet

Leggo poesie raramente, ma qualche anno fa, in una libreria, ho aperto per caso un libro di Nazim Hikmet e ... sono stato incantato dalla bellezza e chiarezza delle sue poesie.

Ve ne propongo alcune qui:

Il più bello dei mari
Il più bello dei mari
è quello che non navigammo.
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto.
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti.
E quello
che vorrei dirti di più bello
non te l'ho ancora detto.

Amo in te
Amo in te
l'avventura della nave che va verso il polo
amo in te
l'audacia dei giocatori delle grandi scoperte
amo in te le cose lontane
amo in te l'impossibile
entro nei tuoi occhi come in un bosco
pieno di sole
e sudato affamato infuriato
ho la passione del cacciatore
per mordere nella tua carne.
amo in te l'impossibile
ma non la disperazione.

Anima mia
Anima mia
chiudi gli occhi
piano piano
e come s’affonda nell’acqua
immergiti nel sonno
nuda e vestita di bianco
il più bello dei sogni
ti accoglierà
anima mia
chiudi gli occhi
piano piano
abband…

I 18 principi fondamentali del Dalai Lama

1) Tieni sempre conto del fatto che un grande amore e dei grandi risultati comportano un grande rischio.

2) Quando perdi, non perdere la lezione.

3) Segui sempre le 3 "R": Rispetto per te stesso, Rispetto per gli altri, Responsabilità per le tue azioni.

4) Ricorda che non ottenere quel che si vuole può essere talvolta un meraviglioso colpo di fortuna.

5) Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in modo appropriato.

6) Non permettere che una piccola disputa danneggi una grande amicizia.

7) Quando ti accorgi di aver commesso un errore, fai immediatamente qualcosa per correggerlo.

8) Trascorri un po' di tempo da solo ogni giorno.

9) Apri le braccia al cambiamento, ma non lasciar andare i tuoi valori.

10) Ricorda che talvolta il silenzio è la migliore risposta.

11) Vivi una buona, onorevole vita, di modo che, quando ci ripenserai da vecchio, potrai godertela una seconda volta.

12) Un'atmosfera amorevole nella tua casa dev'essere il fondamento della tua vita.

La maggior parte delle persone, pur non sapendolo, sono addormentate !

La maggior parte delle persone, pur non sapendolo, sono addormentate. Sono nate dormendo, vivono dormendo, si sposano dormendo, allevano figli dormendo, muoiono dormendo senza mai svegliarsi. Non arrivano mai a comprendere la bellezza e lo splendore di quella cosa che chiamiamo esistenza umana.
Anthony De Mello da "Messaggio per un'aquila che si crede un pollo"

Clicca sulla freccetta nera in basso per avviare il video.



La storia delle cose - Chiara e semplice Annie Leonard, doppiata in italiano, racconta la storia delle cose e spiega perché siamo tutti diretti contro un muro

Recensione del sito pcdazero.it nella newsletter del Comune di Venezia

La Newsletter VeNetiaNEWS, ogni settimana segnala ai lettori gli eventi più significativi della settimana e propone, nella rubrica Dulcis in fundo, curata da Anna Bardella, la recensione di un sito internet di particolare interesse.
Nel numero della settimana dal 24 al 30 aprile il sito preso in considerazione è stato www.pcdazero.it

DULCIS IN FUNDO
Pc da zero

Ricordate la trasmissione televisiva degli anni 60 dal titolo "Non è mai troppo tardi", in cui il celebre maestro Manzi insegnava a leggere e a scrivere agli italiani che avevano superato l'età scolare?
Con questo stesso spirito Gianni Crestani, a lungo insegnante in una scuola serale, ha realizzato nel 2004 pcdazero.it, un sito dedicato a tutte le persone che si avvicinano per la prima volta al mondo dell'informatica.
I materiali sono raccolti in vere e proprie lezioni, suddivise per difficoltà, scritte in un linguaggio semplice ma preciso, per scoprire, ad esempio, la differenza tra hardware e software, cos'è u…

Ascoltare musica online con musicovery

Musicovery.com è una piattaforma molto intuitiva dove è possibile ascoltare musica.
Se ti registri (gratuitamente) è anche posssibile salvare con un clic le canzoni preferite e riascoltarle, creando una scaletta musicale personalizzata.

1 - clicca su un genere musicale, ad esempio clicca su rock
2 - scegli il periodo cliccando sugli anni: 50s o 60s o 70s o 90s o all
3 - clicca sul tipo di "umore" musicale: calm o dark o energetic o positive o sfumature diverse.
Verrà avviata una canzone.
Se la trovi di tuo gradimento (e se ti sei registrato e loggato)
4 - clicca sul cuoricino rosso.
Verrà cosi aggiunta nella compilation che potrai riascoltare cliccando sulla scheda Me.
5 - Naviga nella finestra principale trascinando la schermata con il mouse.
6 - Scopri le altre opzioni della piattaforma.
L'interfaccia è particolarmente intuitiva e non ti sarà difficile prendere "confidenza".

Avviato il progetto per non-vedenti Primi passi con il PC

Gianni Crestani (il sottoscritto), e Leonardi Paolo autore del sito manualissimo.it hanno avviato il progetto Primi Passi con il PC che consiste nel rendere fruibile ai non-vedenti le lezioni base del sito pcdazero.it per imparare ad usare il computer.

Inoltre, sul blog manualissimo.it si potranno scoprire diversi trucchi per velocizzare molte operazioni usando solo la tastiera. Un validissimo strumento quindi, anche per i vedenti.

Nati per vincere

VINCENTI E PERDENTI

« Non puoi insegnare qualche cosa a un uomo.
Puoi solo aiutarlo a scoprirla dentro di sé »
(Galileo)

Ogni essere umano nasce come qualcosa di nuovo, qualcosa di mai esistito prima. Ognuno di noi nasce con la capacità di vincere la vita. Ognuno ha un suo modo originale di vedere, ascoltare, toccare, gustare e pensare. E dunque ognuno — uomo o donna — ha un suo proprio irripetibile potenziale di possibilità e di limiti. Può essere espressivo, pensante, consapevole, creativo, può essere produttivo: in altri termini, un vincente.
Le parole "vincente" e "perdente" hanno molti significati. Quando qui diciamo di uno che è un vincente non intendiamo uno che fa perdere gli altri. Per noi, vincente è chi reagisce in modo autentico, chi è credibile, degno di fiducia, sensibile, genuino sia come individuo sia come parte della società. Un perdente e uno che non riesce a reagire con autenticità.
E' quello che intendeva Martin Buber con l’esempio del rabbino a c…

Un desktop ... surreale

Hai voglia di dare un tocco surreale al tuo desktop ?


1 - collegati al sito www.mikebonnell.com
2 - clicca su un numerino a scelta
3 - scorri la pagina
Scelta l'immagine,
4 - clicca sulla risoluzione del tuo schermo (800x600 o 1024x768 eccetera)
5 - clicca con il tasto destro sull'immagine ingrandita
6 - scegli la voce "Imposta come sfondo ..."
Verrà visualizzata l'anteprima del tuo schermo
7 - conferma con un clic sul pulsante "Imposta sfondo ..."
In alternativa, continua a navigare nel sito,
usando il pulsante fluttuante "MENU" posto in alto a sinistra.

P.S.: per conoscere la risoluzione del proprio schermo,
1 - clicca con il tasto destro su un punto vuoto del desktop,
2 - clicca sulla voce "Proprietà" o "Personalizza"
3 - clicca sulla scheda "Impostazioni" o voce "Impostazioni Schermo"

Come far navigare con sicurezza i bambini e ... gli alunni

Internert è una "giungla".
Ovvero si possono trovare e ammirare le moltissime e bellissime risorse che offre, ma nello stesso tempo si possono fare degli sgradevolissimi incontri.
Per proteggere e far navigare in modo più sicuro i vostri bambini,
dal sito ilveliero.info è possibile scaricare un programma (un browser) che permette di navigare solo su siti sicuri.
Siti che sono scelti da esperti e che eventualmente potranno essere aggiunti a discrezione di chi ne fa uso.
Il programma è di uso gratuito per le famiglie e può essere scaricato da qui
mentre la versione per le Scuole, scaricabile da qui è gratuita per 10 giorni. Per l'acquiso consultate questa pagina: acquisto ilveliero

Per avere maggiori informazioni potete consulare le videoguide,
oppure stampare e leggere con tutta tranquillità il manualefamiglia in PDF.

Pubblicata la nuova edizione di "PC da zero" - (scaricala gratuitamente)

E' uscita la nuova edizione del libro "PC da zero" aggiornato al sistema operativo Windows Vista e ai programmi Word, Excel e Powerpoint 2007 e Internet Explorer 7.
La prima edizione del libro si trova nella classifica delle prime dieci opere più vendute di Lulu.com e la versione elettronica è già stata scaricata da oltre 10.000 utenti.
Da questo link: PC da Zero - Edizione 2008 oltre ad acquistarlo è possibile scaricare l'intero libro in formato elettronico.
Per maggiori informazioni riguardante l'acquisto vedi I libri di PC da zero

Il sentiero della compassione

La compassione ha inizio alla sorgente della vita.
Quando la consapevolezza di sé si è fatta profonda, quando va a sfiorare la fonte della vita, la compassione affiora spontaneamente. La consapevolezza l’ha animata. La compassione è la qualità che mostrano coloro che sanno esprimere gentilezza in tutta libertà. Per sua natura non richiede sforzo, non è mai superficiale. E una coscienza empatica che veicola pietà sul disagio altrui e vuole alleviarlo. Di tutte le emozioni che la psiche umana può generare, la compassione è la più delicata e la più gratificante.
Come tutte le emozioni di tenerezza, se viene descritta con fede, la compassione si risveglia nell’ ascoltatore. Nel Mercante di Venezia Shakespeare mette in bocca a Porzia queste parole:

La qualità della compassione non è forzata
Ma cade come dolce pioggia dal cielo
Su ciò che è sotto. Due volte è benedetta:
Benedice chi dà e chi riceve.
Potente fra i potenti, fa il monarca in trono
Migliore della sua corona.
Lo scettro suo mostra la fo…

Usare il PC per esprimere l'artista pittore che è in noi

Per chi vuole scoprire ed esprimere la propria vena artistica di pittore usando il PC, pubblico "qui sotto" un interesantissimo ed esclusivo articolo di Paola alias Pam (clicca sulle immagini per ingrandirle)

Fino a poco tempo fa una persona dotata di fantasia e con buona manualità poteva decidere di fare il pittore.
Pittore non inteso come si dice a Roma = imbianchino, ma pittore artista che esprimeva le sue capacità su tela, legno, muro e tutto quello che gli capitava sotto mano.
Ora, pur continuando ad esistere questa forma di espressione nelle forme tradizionali, con l'avvento del pc anche gli artisti hanno a disposizione un nuovo mezzo di espressione.

Anch'io, da brava dilettante, mi sono sempre cimentata con la pittura tradizionale: olio, tempera, acrilici, acquarelli, pastelli ecc. ecc.
Ora mi sono modernizzata e mi esprimo anche attraverso il pc con delle nuove forme di espressione.
Ho iniziato circa 8 anni fa a manipolare un software di grafica e non avendo nessu…

Democrazia , dal greco: Governo del Popolo ...

Considerato:

che il termine Democrazia (dal greco: Governo del Popolo) non si presta ad equivoci interpretativi per cui, in regime democratico, ad ogni membro del corpo politico devono essere attribuiti la titolarità e l’esercizio del potere sovrano;

che la forma storicamente assunta dall’ordinamento politico democratico, quella rappresentativa, riconosce formalmente al popolo la titolarità del potere sovrano ma, attraverso il meccanismo della delega, impedisce di fatto ai cittadini di esercitarlo direttamente;

che gli strumenti di partecipazione democratica previsti in regime rappresentativo (i partiti politici), invece di costituire veicolo attraverso cui la volontà dei cittadini diventa volontà dello Stato, sono diventati di fatto organizzazioni in cui prevale la volontà di ristrette elites;

che la sola democrazia politica non è sufficiente a garantire una adeguata democratizzazione della società per cui occorre che il metodo democratico partecipativo sia esteso anche alla sfera socioe…

Come cambiare forma al tuo blog-ger !

Oggi mi sono deciso.
Ho cambiato forma al mio blog.
Bello no !?

Se avete il vostro blog sul servizio blogger,
ecco come fare per cambiare la forma.

La forma del blog viene tecnicamente chiamata template o Modello.
Alcuni modelli li trovi direttamente sul pannello di controllo del tuo blog-ger.
E' sufficiente andare sulla scheda Modello e scegliere la sottovoce "Scegli nuovo modello".
Ma le scelte sono molto limitate.

Vediamo come avere un modello più originale e professionale.

Prima di procedere dovrai, salvare o copiare tutti i widget,
ovvero tutti gli elementi che vengono caricati solitamente sulla colonna più stretta, ovvero, le statistiche, i socialnetwork, eccetera.
Tutti i post/articoli, invece rimangono memorizzati,
e non occorre ri-postarli.

Clicca su questa pagina
mashable.com
e scegli il modello.
Clicca sul link che si trova sopra il modello.
Nel mio caso ho cliccato su Illacrimo.
Più in basso ho trovato le voci
"Demo" dalla quale ho visualizzato un esempio del modello a…

Fai un microcredito e ... cambia una vita

Ho letto con molto piacere l'articolo di Pierinux:
Kiva e il microcredito solidale
Mi sono lasciato trasportare dall'entusiasmo e ho subito aderito.
Invito tutti voi a leggere o rileggere il post di pierinux
e ad aderire ai progetti proposti da KIVA.

Poi se avete anche un blog o sito,
promuoveteli con un banner, come quello che vedete sulla colonna destra di questo blog (Make a loan - Change a life).



Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

I cambiamenti iniziano da noi stessi - Riduciamo la velocità su strada

E' un tema a me caro e colgo l'invito a diffondere il video segnalato dal post su oknotizie di blogticino:

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Secondo l'Istat nel 2006 su strade e autostrade italiane si sono registrati 238.124 incidenti, con 5.669 morti e 332.955 feriti (fonte Istat).
In media quindi, ogni giorno si hanno 652 sinistri, con 16 morti e 912 feriti.

Ridurre la velocità può salvare delle vite umane.
I cambiamenti iniziano da noi stessi.
Da domani iniziamo a ridurre la nostra velocità (almeno di 10/20 all'ora).

immagine da reportergimmi™

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Un Felice 2008 ... alla ricerca della libertà perduta !

Un sincero augurio di un FELICE 2008,
e che il nuovo anno istilli in voi tutti, la ricerca di una vera libertà.

Vorrei discutere con voi del problema della libertà. È un problema complesso, che richiede un esame attento e una profonda capacita di penetrazione. Sentiamo parlare molto di libertà: libertà religiosa, libertà di fare quel che vogliamo. Sono stati scritti innumerevoli volumi sull’argomento. Ma io credo sia possibile affrontarlo in maniera semplice e diretta, e forse questo ci porterà alla vera soluzione.

Mi chiedo se vi siate mai fermati a osservare il meraviglioso bagliore del cielo a occidente quando il sole tramonta, con la luna giovane che fa capolino timidamente appena al di sopra degli alberi. Spesso a quell’ora il fiume è calmissimo e ogni cosa si riflette sulla sua superficie: il ponte, il treno che lo attraversa, la luna tenera e, col calare della notte, le stelle. E' tutto molto bello. E per guardare, per osservare, per dedicare tutta l’attenzione a qualcosa di b…